news | 01.07.2021

I nostri nuovi PIWi

Immagine

Sono arrivati i Vini Resistenti!

 

Negli ultimi anni il mercato si è dimostrato sempre più sensibile verso l'ambito della sostenibilità e dell'attenzione alla natura e ai suoi abitanti, aspetto che ci ha stimolato ad intraprendere una nuova accattivante sfida: dedicarci alla coltivazione di alcuni vitigni resistenti.

I vini resistenti, conosciuti anche con il termine PIWI (da "pilzwiderstandsfähig", letteralmente "resistente al fungo"), sono nati in Germania e ottenuti dal naturale incrocio tra Vitis Vinifera  e altre viti che rendono la pianta intrinsecamente resistente alle malattie fungine. Tale resistenza consente una significativa riduzione dei trattamenti chimici antiparassitari, nonché di acqua ed emissioni di CO2, con un beneficio complessivo in termini di sostenibilità ambientale e di salute dei consumatori.

 

I NOSTRI DUE VINI PIWI SONO UN JOHANNITER SPUMANTE ED UN SOUVIGNIER GRIS.

Il Johanniter, che proponiamo nella versione Spumante Brut Nature, è un vitigno a bacca bianca creato dall’incrocio tra le varietà Riesling e Freiburg 589-54.
Il vino presenta un bouquet intenso e articolato al naso, con note tropicali di mango e papaya, profumi di pera, susina ed albicocca e ricordi agrumati di mandarino e litchi. Di un brillante giallo dorato, al gusto risulta secco, fresco e sapido con retrogusto agrumato e citrino.

 

Il Souvignier Gris è un vitigno resistente a bacca bianca, nato dall’incrocio tra le varietà Seyval e Zahringer. Le sue uve sono raccolte ad inizio settembre e fatte poi macerare sulle loro bucce per cinque giorni, per essere poi destinate alla fermentazione in acciaio. Un 30% di queste però matura in barrique nuove di legno misto per sei mesi. Dopo aver effettuato il blend, il vino viene filtrato, imbottigliato e “lasciato a riposo” per almeno due mesi prima del consumo.
Di colore giallo dorato, il Souvignier Gris regala profumi di spezie dolci come vaniglia, chiodi di garofano e liquirizia, accompagnati da ricordi agrumati di cedro e limone su uno sfondo di mela cotogna. Al gusto è secco, caldo ed avvolgente, e lascia al consumatore un finale speziato.

  • Immagine
  • Immagine
  • Immagine

Tutte le news