La Cantina

La cantina Colli del Soligo è situata al centro del magnifico anfiteatro collinare attraversato dall'erede dell'antica strada del vino bianco, oggi nota come Strada del Prosecco, arteria che congiunge Conegliano, sede della più antica scuola enologica d'Italia, a Valdobbiadene.

Da questi due famosi centri trae origine la denominazione di origine controllata e garantita del Conegliano-Valdobbiadene Prosecco Superiore che accomuna i prodotti di punta del brand Soligo Spumanti.

 

Accanto a una moderna linea di imbottigliamento che assicura una produzione media annua di circa 8 milioni di bottiglie, la Cantina Colli del Soligo vanta la presenza in loco di un laboratorio di alta tecnologia enologica coordinato dal Direttore generale Andrea Curtolo, a garanzia del raggiungimento e del mantenimento degli elevati standard qualitativi di mosti, vini e Spumanti Prosecco.

 

Il 60% della produzione totale della Cantina è destinato all'esportazione verso i mercati esteri, la restante percentuale è commercializzata in Italia per mezzo di una capillare rete di agenti che copre l'intero Paese.

Gli spazi della Cantina Colli del Soligo sono visitabili nell'arco di tutto l'anno da singoli o da gruppi organizzati, previa prenotazione.